Pasta: un quartiere in trasformazione

Dal 13 febbraio 2015 nuove luci a led illuminano in modo più efficiente numerose vie di Pasta. Nei primi incontri con i cittadini nell’estate del 2012, quando i lavori si erano bloccati a causa dei problemi economici dell’impresa che li stava realizzando (e che poi fallì mesi dopo), nonostante le rassicurazioni della nuova Amministrazione targata  Rivalta Sostenibile, si percepiva nelle loro parole tanta disillusione dopo anni di scarsa attenzione e di promesse mancate: strade malconce, incroci pericolosi, molti rifiuti abbandonati sui marciapiedi.

Attraversando adesso la frazione, oltre alla nuova illuminazione, si possono notare nuovi incroci rialzati in via Leopardi e via Pascoli, la sistemazione del parcheggio vicino la farmacia, la nuova segnaletica in strada dei Foglienghi con una rotonda e nuovi parcheggi: tutte opere che hanno migliorato la sicurezza e la viabilità del quartiere.

A queste si aggiungono il recupero del parco giochi davanti al polo scolastico, i nuovi giochi (a seguito dell’incendio causato dai vandali), le panchine e la fontanella dell’area verde di via Torino, il distributore dell’acqua pubblica, la piantumazione di nuovi alberi in via Torino, la nuova area per lo sgambamento dei cani. Grazie anche a maggiori controlli e alla sensibilizzazione sulla corretta esposizione dei rifiuti, non si vedono più cumuli di immondizia abbandonata.

Si stanno inoltre realizzando nuovi interventi, concordati con gli stessi residenti in vari incontri pubblici: per rendere più sicura via Torino saranno posizionati un semaforo multifunzioni all’altezza di via Pascoli e un attraversamento rialzato all’altezza di via Leopardi,  saranno completati i lavori in via Monti (parcheggi e ciclopedonale) e un nuovo tratto di ciclopedonale a fianco della rotonda fra via Ariosto e strada dei Foglienghi. Sarà inoltre realizzato vicino al muro della bretella, in un luogo abbandonato da anni, il Pasta Park progettato a fine 2013 da alcuni cittadini pastesi nell’ambito del Bilancio Partecipativo.

Pasta in questi 3 anni sta cambiando volto, grazie anche alla collaborazione volontaria di molti cittadini attenti e attivi per il miglioramento della frazione.

2 pensieri riguardo “Pasta: un quartiere in trasformazione

  1. Buon giorno, voglio segnalare che via Leopardi è diventata la scorciatoia per molti automobilisti che vogliono evitare il semaforo di via Torino. Traffico in aumento esponenziale, pericolosità in frazione critica. Si parla di bollino rosso per il passaggio dei residenti, il cartello di obbligo di andare dritto posizionato prima della svolta a sinistra su via Leopardi e’ piccolo e poco visibile , troppo alto. Anch’io che ci abito ho avuto difficoltà a scorgerlo. Spero che si prendano urgentemente dei provvedimenti con effettivo controllo dei vigili.

    1. Buongiorno,
      La ringrazio per la segnalazione, l’ho inoltrata agli uffici comunali competenti. Per il futuro le consiglio di scrivere direttamente una mail ai canali comunali in quanto è la via più diretta per comunicare con l’amministrazione. Le lascio un link dove può trovare tutte le informazioni: http://www.comune.rivalta.to.it/servizi/segnalazioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.