Via Nilde Iotti, i soldi che non ci sono più…

Qualche anno fa si avviò la costruzione dei condominii di via Nilde Iotti. La convenzione prevedeva il pagamento al Comune di oneri di urbanizzazione da parte dei costruttori.

Alcuni di questi soldi erano riservati alla costruzione, da parte del Comune, di un parco giochi antistante le abitazioni. A distanza di anni il parco non è stato realizzato.

E’ più che plausibile che, a fronte della richiesta dei residenti di capire perché il parco non sia ancora stato costruito dal Comune, la nuova Amministrazione e l’Assessore ai lavori pubblici, presente all’incontro, si chiedano dove siano andati a finire quei soldi.

Non perché si pensa che questi fondi siano stati sottratti, ma perché sono stati sicuramente usati per realizzare altre opere sul territorio lasciando a bocca asciutta i residenti di via Nilde Iotti che hanno versato questi soldi e che si aspettavano di avere un parco giochi davanti alle loro case così come previsto dalla convenzione.

Il Partito Democratico, che governava Rivalta quando sono stati costruiti i condominii, invece di rispondere ad una innocente e giustificata domanda, ha preferito mandare in stampa un’Edizione Straordinaria del proprio giornalino accusandoci di avere un comportamento calunnioso… ecc. ecc…

Forse la risposta dell’Assessore ha fatto l’effetto di un fiammifero avvicinato alla loro coda di paglia? Attenzione a non andare arrosto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.