Dopo 50 anni la nuova via Umberto I

Finalmente! E’ una bella soddisfazione percorrere a piedi la nuova via Umberto I che conduce al Centro storico del nostro paese. Molti decenni sono passati, molte amministrazioni comunali si sono succedute, ma nessuna prima di Rivalta Sostenibile ha voluto investire in questo importante accesso al cuore della nostra Rivalta. Noi lo avevamo promesso già nel 2007 e ribadito nel 2012 e siamo molto contenti di aver mantenuto la parola data agli elettori ed ai rivaltesi tutti prima della fine del mandato amministrativo.

Ora i bambini della scuola elementare Duchessa e i ragazzi della media Don Milani possono finalmente andare e soprattutto tornare in bicicletta in tutta sicurezza percorrendo la ciclopedonale, l’abbattimento delle barriere architettoniche consente finalmente a tutti coloro che hanno problemi di mobilità o hanno un bimbo piccolo nel passeggino o in carrozzina di potersi muovere senza più dover far i conti con fastidiosi gradini ed un fondo sconnesso, raggiungere il centro storico è ora l’occasione per una piacevole passeggiata (tra l’altro abbiamo proprio la sensazione che i pedoni stiano aumentando), usufruendo anche delle belle panchine in pietra posizionate nella nuova piazzetta alberata a metà della via. Il restringimento della carreggiata, inoltre, induce a ridurre la velocità delle auto (la via è comunque una zona 30km/h). L’intervento ha consentito inoltre di mantenere tutti i precedenti parcheggi oltre che un marciapiede sul lato opposto.

Provate a percorrerla anche alla sera: l’illuminazione a led dei nuovi lampioncini conferisce una suggestiva atmosfera.

E ciliegina sulla torta: due nuove panchine in pietra di fronte alla chiesa di Santa Croce a coronamento dell’intervento su via Umberto I. Chissà che percorrendola a piedi o in bicicletta non ci consenta di scoprire aspetti di Rivalta invisibili ad un veloce passaggio in automobile…..per esempio conducendoci al vecchio Mulino sotto Santa Croce…….continuate leggendo ANGOLI DA SCOPRIRE NEL CENTRO STORICO……