Centrale termoelettrica di Rivalta di Torino (zona di Tetti Francesi)

È stata avviata la procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) per la ricostruzione della nuova centrale termoelettrica di Rivalta di Torino, zona di Tetti Francesi, con motori endotermici di potenza complessiva pari a 148 MWt.

Rivalta Sostenibile ha contattato un esperto dell’argomento per verificare eventuali problemi ambientali che un impianto del genere potrebbe creare. Appena avremo tutti i dati necessari organizzeremo un’assemblea pubblica a Tetti Francesi e chiederemo la convocazione di un consiglio comunale aperto affinché si avvii un dibattito e i cittadini interessati possano essere coinvolti.Speriamo che anche i cittadini sensibili si attivino, così come è successo per l’ipotesi di centrale di bio massa di Orbassano di qualche anno fa…. progetto abbandonato grazie alla forte pressione dei cittadini contrari, riunitisi in comitato spontaneo.Quello che oramai non stupisce più è la mancata comunicazione tempestiva ai cittadini da parte dell’amministrazione Rivaltese.