A spasso per…. Pasta

Un tiepido sabato mattina di autunno alcuni cittadini rivaltesi residenti a Pasta ci accompagnano per le vie della frazione. Una breve passeggiata per segnalarci alcune mancanze  sollecitate, ma non risolte. Così notiamo numerosi tratti di marciapiede che potrebbero creare intralcio a chi ha problemi di deambulazione, pericolose buche nell’asfalto, staccionate danneggiate,  erba alta ( ma non è stato ripetuto dall’Amministrazione Comunale che vi sono 100.000 euro in più per il taglio dell’erba?), segnaletica orizzontale consumata in presenza dell’intersezione semaforica, carenza di illuminazione in Via Campi e area circostante, tavolo da ping-pong pericolante in quanto non fissato, serrature e cestini rotti nell’area cani, etcc.

Adesso i soldi ci sono! In forza a una Sentenza della Corte Costituzionale le amministrazioni possono utilizzare gli avanzi dei risultati precedenti che, nel caso del Comune di Rivalta, ammontano a qualche milione di euro…..

Quando lo scorso anno questa Amministrazione affermò di non voler realizzare il progetto vincitore per Pasta del Bilancio Partecipativo 2016-2017 “Passi in sicurezza”, rassicurò che avrebbero comunque realizzato interventi per la frazione, forse se ne sono dimenticati?!

Non occorre essere esperti del settore né architetti o geometri per rendersi conto che con qualche migliaia di euro si potrebbe cominciare a mettere a posto queste piccole cose. In fondo come diceva Giobbe Covatta, “Basta poco che ce vo’?”.

Nel frattempo i rivaltesi che hanno voglia di dedicare un paio d’ore alla propria città, ci potranno trovare sabato 10 novembre alle 9.30 nel Pasta-Park per raccogliere rifiuti e ripulire un poco questa parte della città.

Vi aspettiamo numerosi.