Frediani (M5S): “Confermato il ritardo nella realizzazione della SFM5 Torino Orbassano come previsto dal M5S”

La linea ferroviaria SFM5 nascerà sotto il segno dello spreco e dei ritardi: ora l’inaugurazione è slittata addirittura al 2024. La notizia, emersa in commissione consiliare, ha confermato tutti nostri timori sull’ulteriore rallentamento dei lavori.

La regione sosteneva infatti che con il nuovo accordo di programma del 2017 (che già sostituiva quello del 2014), la linea e le stazioni di le Gru e San Paolo, sarebbero state realizzate entro il 2022. Ora la giunta dovrà rivedere nuovamente l’accordo graduando verso l’alto tempi e costi. Tutto a causa della previsione del passaggio della NLTL (la Torino Lione) all’interno dello scalo di Orbassano che ha bloccato i fondi già disponibili obbligando RFI a modificare il progetto. Come volevasi dimostrare. Ora possiamo finalmente ringraziare l’ex commissario Foietta, artefice di questa operazione.

I cittadini piemontesi dovranno quindi attendere ancora due anni (se tutto va bene) e aprire il portafogli per coprire l’eventuale ammanco. Su tempi e investimenti chiederemo lumi quanto prima all’assessore Gabusi e al presidente Cirio.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte