Coronavirus: Segnalazione di un caso a Rivalta

Poche ora fa uno dei canali social del Comune di Rivalta ha pubblicato un avviso inerente un cittadino rivaltese che sarebbe risultato positivo al test del tampone faringeo in relazione al contagio dal virus Sars-Cov-2 (detto comunemente “coronavirus”).
Il nostro primo pensiero va al nostro concittadino, attualmente ricoverato all’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino, affinché questo momento critico possa essere superato al più presto. A lui e ai suoi familiari va la nostra vicinanza, con la richiesta che gli siano garantiti il riserbo e il supporto dovuti.
Come da protocolli di intervento, in queste ore il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) della nostra ASL di zona (Torino 3) avrà già avviato la mappatura dei contatti stretti del soggetto contagiato e starà già prendendo contatto con gli ulteriori soggetti da sottoporre a verifiche, oltre a tutte le misure di prevenzione del caso.
Restiamo in attesa di un comunicato ufficiale da parte dell’Amministrazione Comunale con la necessaria informazione sull’evoluzione della situazione e le azioni che si intendono intraprendere. Dopo la sua anticipazione sui social network, auspichiamo che tale informazione possa giungere ai cittadini in modo completo ed esaustivo nelle prossime ore.
Con l’occasione, ricordiamo che la priorità di queste ore è il rallentamento della diffusione del contagio per ridurre l’impatto dei casi più acuti sulle strutture del Servizio Sanitario Nazionale, già ora sotto pressione. Questa azione coinvolge l’impegno e la responsabilità di ciascuno di noi, secondo le indicazioni fornite dal Ministero della Salute, dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Regione Piemonte.