Un’azione concreta

Dopo un’esperienza pesante come quella dell’epidemia, sono in tanti ad avere problemi.
📊 Ieri l’Amministrazione Comunale ha formalizzato la delibera con la sua proposta di variazione delle previsioni di Bilancio, nella quale si decide dove e per cosa mettere i soldi nell’anno in corso. Una cosa importante, ancora di più in questo periodo.
❌ Ci siamo accorti che mancavano interventi aggiuntivi per sostenere le persone che rischiano di avere difficoltà economiche nei prossimi mesi, in conseguenza dell’emergenza sanitaria. Lo abbiamo segnalato con forza. A quanto pare ha funzionato.
➡️ Proprio oggi il Sindaco ha presentato un emendamento alla delibera che la sua stessa Amministrazione aveva prodotto il giorno prima. Ora pare siano stati trovati risparmi dalla gestione rifiuti degli scorsi anni. Saranno spostati sul fondo per gli “interventi per i soggetti a rischio di esclusione sociale”. E menomale.
🤔 Certo verrebbe qualche domanda. Se i risparmi sono degli anni precedenti, erano noti da mesi. Chissà perché non sono stati destinati subito agli aiuti a chi è in difficoltà. Inoltre è curioso (oltre che inusuale) vedere un Sindaco che corregge in corsa la sua stessa proposta. Su un tema così urgente, poi…
😊 Ma la cosa importante è un’altra. Ora ci sono 40.000 € in più per aiutare le persone e le famiglie a basso reddito (grazie ai “nuovi” risparmi vecchi).
💪 Siamo in opposizione in Consiglio Comunale, non possiamo decidere. Ma possiamo pungolare. Se la nostra pressione ha contribuito a far ricordare qualche soluzione dimenticata, non possiamo che esserne contenti. Va a beneficio di tutti, soprattutto di chi ha più bisogno di un sostegno.
Noi siamo pronti. Mettiamoci al lavoro per una Rivalta solidale per tutti.